Home Page - Contatti - La libreriaLink - Cerca nel sito - Pubblicità nel sito - Sostenitori

- RELAZIONE SCIENTIFICA SUI PERICOLI DEI CIBI TRANSGENICI (in formato Pdf)
- Pagina alimentazione
- Libro sugli Ogm: "L'inganno a tavola"
- OGM-VIGILANZA

Pagina biotecnologie
home page

E' UFFICIALE: LA RUSSIA VIETA COMPLETAMENTE GLI OGM 04/05/2014
Il Primo ministro Dmitri Medvedev ha annunciato recentemente che la Russia non importerà più prodotti contenenti OGM, affermando che la nazione ha spazio e risorse sufficienti per produrre cibo organico. Se agli Americani piace mangiare prodotti contenenti OGM, che se li mangino. Noi non ne abbiamo bisogno; abbiamo abbastanza spazio e la possibilità di produrre alimenti biologici...

CONTROLLO DELLE COSCIENZE TRAMITE GLI OGM 26/02/2014
L’Organismo è Geneticamente Modificato operando un’estrema violenza sulla natura. Scopo dell’operazione: introdurre DNA in una cellula ospite. Per il grano, il mais o il riso, la tecnica utilizzata è quella cosiddetta biolistica, tecnica che viene chiamata anche «bombardamento biolistico». Essa consiste nel bombardare le cellule (per es. del pomodoro) con

IL TRASFERIMENTO GENICO ORIZZONTALE: IL FLAGELLO DELL'INGEGNERIA GENETICA 14/02/2014 Pietro Perrino
In un processo normale di riproduzione, che ovviamente si verifica tra individui della stessa specie, i geni (DNA) vengono trasferiti dai genitori ai discendenti a mezzo delle cellule germinali. Recentemente, questo processo viene indicato anche come trasferimento genico verticale per distinguerlo dal trasferimento genico orizzontale, che indica, invece, il trasferimento di materiale genetico (DNA) tra individui appartenenti alla stessa specie o a specie diverse, attraverso processi diversi da una normale riproduzione.

OGM: ORGANISMI GENERATORI DI MALATTIE 3/02/2014 Marcello Pamio
In Italia abbiamo raggiunto il punto di non ritorno. Se le forze occulte in gioco e i loro prestanome, le loro marionette prive di coscienza, prevarranno sul buon senso, allora la salute pubblica sarà in serio pericolo. Di cosa stiamo parlando? Andiamo per ordine e facciamo un passo indietro.
La primavera scorsa (2013) è stato illegalmente coltivato in Friuli, per l’esattezza in provincia di Pordenone e in provincia di Udine, il mais Mon-810: un mais transgenico che non esiste in Natura prodotto dalla Monsanto.

UNA STORIA DEGLI OGM TUTTA DA RACCONTARE 3/02/2014
Metà degli anni ’90, Stati Uniti. Viene coltivata per la prima volta la soia Roundup Ready, modificata geneticamente dalla Monsanto. E’ il 1996 e, secondo la Monsanto, si tratta della prima coltivazione ogm ad essere autorizzata. Cos’ha di speciale questa soia “Pronta per il Roundup”? Grazie ad un gene opportunamente selezionato e introdotto nelle sue cellule questa soia  produce una proteina che permette alla pianta di resistere al Roundup, un potente erbicida ad ampio spettro molto diffuso tra grandi e piccoli agricoltori, prodotto anch’esso dalla Monsanto.  Quando questo potente erbicida viene spruzzato sui campi, muore tutto, tranne la soia transgenica.

MONSANTO SCONFITTA? E' TUTTO DA VEDERE 14/06/2013
Il Comitato Scientifico EQUIVITA, che da 30 anni segue la storia degli OGM e dei brevetti sul vivente in Europa, ritiene necessario prender le distanze dalla cronaca di oggi e fare una valutazione più approfondita della notizia uscita di recente: “La Monsanto rinuncia agli Ogm in Europa”.
Tre sole sono attualmente le varietà di Ogm autorizzate alla coltivazione in Europa (assai poco diffuse: due varietà di mais per animali e una di tabacco), ma la Commissione europea, terminata pochi anni fa la lunga moratoria impostale dai cittadini europei, ha optato nuovamente per una politica di apertura agli Ogm, concedendo in cambio agli Stati membri la facoltà di opporvisi singolarmente…

UE VIETA SEMENTI TRADIZIONALI 31/07/2012
Con sentenza del 12 luglio, la Corte di Giustizia della UE ha confermato il divieto di commercializzare le sementi delle varietà tradizionali e diversificate che non sono iscritte nel catalogo ufficiale europeo. Fin dal 1998 è in vigore una direttiva della Comunità europea che riserva la commercializzazione e lo scambio di sementi alle ditte sementiere (le note multinazionali) vietandolo agli agricoltori. Ciò che i contadini hanno fatto per millenni è di

OGM: QUELLO CHE CLINI DOVREBBE SAPERE 19/03/2012
Il Comitato scientifico EQUIVITA (già CSA), che sin dagli albori ha seguito il lancio sul mercato di questi alimenti e le vicende politiche che lo hanno accompagnato (a livello sia europeo che globale) ritiene sia suo dovere rendere note alcune precisazioni e smentire informazioni errate che sono state pubblicate. E’ errato affermare che senza l’ingegneria genetica non avremmo alcuni dei prodotti italiani più tipici: incroci e mutagenesi non hanno nulla a che vedere con le modifiche genetiche che danno origine agli Ogm...

OGM: NUOVE AUTORIZZAZIONI IN EUROPA 2/1/2012
La Commissione Europea ha dato la propria autorizzazione, giovedì 22 dicembre, all’importazione in Europa ed alla trasformazione di tre varietà di mais Ogm, destinate sia all’alimentazione umana cha animale, e del cotone Gm. Il via libera è stato accordato nonostante gli stati membri dell’Unione Europea abbiano espresso la propria contrarietà e senza tenere conto del parere sfavorevole espresso da numerosi cittadini comunitari, come testimoniato da rilevazioni ufficiali effettuate tramite i sondaggi d’opinione da parte di Eurobarometro.

LA CONTAMINAZIONE DA OGM DEVASTA IL SETTORE DEL LINO CANADESE 6/12/2011 Greenpeace
Quella del lino, denominato flax in Nordamerica, è una coltura adatta alle latitudini settentrionali, finalizzata principalmente alla produzione dell'olio - di cui tali semi sono ricchi - e a molteplici impieghi in campo alimentare, nella produzione di mangimi e nel settore industriale. Nel 2009 è stata scoperta una contaminazione causata da una varietà di semi di lino Ogm nelle partite destinate all'esportazione dal Canada verso l'Europa e il Giappone, che ha determinato un collasso del mercato e ingenti perdite economiche per i produttori canadesi. Anche...

BANCA DEL CIBO? NO, CIBO DELLA BANCA 22/11/2010 Roberto Marrocchesi
Ogni volta che un qualche "vip" è visto mangiare un po’ di tofu, subito scrosciano gli applausi. Senz’altro si può affermare che le vecchie rockstar in cerca di mantener la linea o gli ex presidenti USA che hanno capito che c’è un nesso tra dieta e prevenzione dell’infarto, costituiscano un buon esempio da imitare, almeno che c’è chi ci tiene e ci pensa se non altro per sé (“We care”)...

OGM E ANIMALI 6/09/2010
Il dibattito pubblico e le notizie sugli Ogm (organismi geneticamente modificati) riguardano di solito organismi vegetali: si parla dei prodotti di cui è permessa l'importazione o la coltivazione nell'Ue, dei casi di contaminazione accidentale, dei sondaggi che riportano l'atteggiamento (in genere diffidente) dei consumatori europei nei confronti dei "cibi Frankenstein", delle norme sull'etichettatura e così via. Tuttavia, la manipolazione genetica e la clonazione sono state, fin dall'inizio, applicate non solo alle piante ma anche agli animali: nel corso degli...

TOSSICITA' MAIS MOON-810 24/08/2010
Laddove un “segno di tossicità” può solo potenzialmente causare una reazione, una patologia o un avvelenamento, un cosiddetto “effetto tossico” è senza dubbio deleterio sul breve o lungo termine. Ovviamente gli effetti significativi dal punto di vista statistico osservati in tutte e tre le varietà di mais OGM analizzate sono segni di tossicità piuttosto che prove di tossicità. E questo essenzialmente per tre ragioni. In primo luogo i trial alimentari sono stati condotti solo una volta per ogni caso, e solo su una specie mammifera. Occorre senza dubbio ripetere gli esperimenti, preferibilmente con più di una specie animale. In secondo luogo, il periodo di alimentazione è durato al massimo tre mesi, permettendo così l’osservazione soltanto...

NO A MAIS OGM 30/07/2010 dottor Giuseppe Altieri
Intervengano Carabinieri e Sindaci con ordinanze Sanitarie e si distruggano i campi illegittimi di OGM, in Friuli come in tutta Italia. La Coldiretti fa un blitz sui campi illegali di OGM, Greenpeace intende spiantarli direttamente gli OGM ... tutti protestano... 
mentre l'Associazione Maiscoltori fa un'affermazione gravissima quando dice che i semi di Mais venduti in Italia sono contaminati da OGM.  
Si ricorda che per le sementi in Italia per legge è prevista l'Assenza di OGM, senza nessuna tolleranza nè soglia di presenza accettabile. La sceneggiata continua... così come il tentativo di Contaminazione da OGM, il vero obiettivo delle Multinazionali che vogliono distruggere le tradizioni Agroalimentari locali, in particolare Italiane.

LE FUTURE MALATTIE TRANSGENICHE 14/07/2010 dottor Giuseppe Nacci
Le Multinazionali OGM cercano, in sostanza, di produrre molecole farmaceutiche come l’Insulina e altri ormoni umani, oppure vaccini o sieri (questi ultimi a base di Anticorpi Monoclonali [Monoclonal AntiBodies, MoAbs]), o molecole proteiche di altra struttura biochimica (Lattoferrina, Ormone di Crescita, Antigeni neoplastici, etc…) tramite piante OGM, definite come “bio-reattori” o “bio-fabbriche”. Mentre era, ed è, eticamente corretto produrre molecole farmaceutiche tramite ceppi di Escherichia Coli o di altri micro-organismi tenuti in laboratori protetti, un chiaro rifiuto etico e...

L'AGRICOLTURA BIODINAMICA: UNA VALIDA ALTERNATIVA ALL'USO DEGLI OGM 15/03/2010 Michele Baio
Esiste da più di novant'anni una metodica agricola chiamata agricoltura biodinamica. La base di questa metodica agricola è l'uso di sostanze e materiali che Madre Natura mette da sempre a disposizione dell’essere umano. Occorrono, oltre all’amore per la terra, due parole chiave per comprendere le fondamenta del metodo biodinamico: mettersi al servizio della natura e imparare dalla sua infinita saggezza che si rivela infinitamente superiore a quella degli esseri umani...

IL "CODICE ECOLOGICO" PERFETTO 8/03/2010 Dr. Giuseppe Altieri
In riferimento alle recenti cronache di attualità in materia di OGM, giova ricordare innanzitutto che l'Unione Europea non ha mai autorizzato nessun OGM per mezzo del voto a maggioranza qualificata del Consiglio dei Ministri UE, ovvero l'organo preposto alle decisioni in materia, il quale non si è mai esposto direttamente, conscio dei pericoli, da tempo accertati, di danni alla salute e alla biodiversità, dovuti agli organismi transgenici (OGM)...

NO ALLE COLTIVAZIONI OGM IN EUROPA 3/03/2010 Equivita
Il Comitato Scientifico EQUIVITA esprime il più profondo SDEGNO sulla decisione presa dalla Commissione Europea di autorizzare la coltivazione della patata transgenica AMFLORA della Bayer per uso industriale e per mangimi animali.Questa decisione rompe una moratoria “di fatto” in atto da 12 anni (dal 1998) sulle autorizzazioni alle coltivazioni di piante transgeniche, nonostante la presenza nella patata del gene...

OGM, NATURA E SISTEMA IMMUNITARIO 15/02/2010 Giovanni Peccarisio
Fra i  più conosciuti  miti nella letteratura della Grecia antica  vi è quello che racconta delle nove fatiche di Eracle o Ercole. La seconda descrive la vittoria di Eracle su un terribile mostro a nove teste, che infestava la palude di Lerna in Argolide. La caratteristica di questo mostro dall’alito fetido consisteva nel possedere nove teste, otto delle quali si rigeneravano immediatamente quando venivano recise...

OGM: PUNTO DI NON RITORNO? 8/02/2010 Marcello Pamio
Entro aprile 2010 gli ogm faranno il loro ingresso nell’agricoltura italiana. Parola del Consiglio di Stato!
Il più alto organo della “giustizia amministrativa” italiana, ha sentenziato il 19 gennaio 2010 (con sentenza depositata in Segreteria), almeno sulla carta, un punto a favore (e palla al centro) dei colossi del biotech...

MEDICINA EPIGENETICA: MORTE DI UN DOGMA 10/02/2009
L’idea che i geni costituiscano i ricettacoli delle nostre caratteristiche è nota anche come Dogma centrale. Esso venne avanzato da uno degli scopritori della struttura elicoidale del DNA, sir Francis Crick, il quale usò per la prima volta questo termine in un discorso del 1953, per poi riaffermarlo in un articolo sulla rivista Nature, intitolato "Il dogma centrale della biologia molecolare”...

LA FOLLIA DEL POMODORO VIOLA 23/11/2008 Paolo Girotto
Ci risiamo! Dopo l’inquietante ed imbarazzante silenzio seguito alla opposizione della popolazione europea alla coltivazione e consumo di OGM, ecco che i “Signori del Biotech” trovano l’ennesimo effetto speciale con cui provare ad incantare le masse umane. Il POMODORO VIOLA ANTICANCRO...

SCOPERTA DEL DNA E SUA MANIPOLAZIONE 26/08/2008 Paolo Girotto
Come già accennato precedentemente il concetto di selezione genetica ha sempre accompagnato la storia dell’uomo utilizzando, però metodiche empiriche basate sull’accoppiamento dei soggetti morfologicamente più idonei per specifici compiti collegati all’attività dell’uomo stesso. Ma dopo la fine del secondo conflitto mondiale, curiosamente, c’è stato un netto salto in avanti: con il DNA, venne scoperta la struttura fisica più intima che consente la trasmissione dell’ereditarietà, riuscendo anche a decifrare i meccanismi e le leggi che regolano...

ROCKEFELLER SI FA L'ARCA DI NOE'. COSA CI NASCONDE? 7/12/2007 Maurizio Blondet
Nella gelida isola di Spitsbergen, desolato arcipelago delle Svalbard (mare di Barents, un migliaio di chilometri dal Polo) è in via di febbrile completamento la superbanca delle sementi, destinata a contenere i semi di tre milioni di varietà di piante di tutto il mondo. Una «banca» scavata nel granito, chiusa da due portelloni a prova di bomba con sensori rivelatori di movimento, speciali bocche di aerazione, muraglie di cemento armato spesse un metro...

OGM: PERCHE' NO 14/06/2006 Marina Mariani
Li conoscono in molti, anche se non tutti sanno davvero di cosa si tratta. Sono gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM), esseri viventi ottenuti inserendo nelle cellule materiale genetico ad esse estraneo, proveniente da piante, animali, batteri, virus, e perfino da esseri umani. Questo tema così controverso ci riguarda tutti per fatto che la nostra dieta...

I SEGRETI DELLA CELIACHIA 08/05/2006 Claudia Benatti
E’ mai possibile che la diffusione pressoché «epidemica» della celiachia, cioè dell'assoluta intolleranza al glutine che può innescare anche gravi patologie conseguenti, possa essere dovuta ad una modificazione genetica approntata sul frumento? Questa ipotesi non è nuova e su di essa si sono spesso avventati, smentendola con...

OGM: LE INCERTEZZE DELLA COMUNITA' SCIENTIFICA E LE PAURE DELLA SOCIETA' CIVILE 7/3/2005
La scoperta del DNA e l'avvento della biologia molecolare hanno consentito all'uomo la possibilità di modificare direttamente il codice genetico non più solo attraverso i processi naturali di selezione ed ibridazione. E' diventato possibile, attraverso le tecnologie dell'ingegneria genetica, prelevare da un organismo una sequenza di DNA che codifica per una determinata funzione (gene) e trasferirla ad un organismo diverso anche molto lontano dal punto di vista filogenetico...

I VERI POLLI SIAMO NOI 02/3/2005 Claudia Benatti
Intorno ad un virus che alberga da sempre nell'organismo dei volatili, l'H5N1, si è costruito in pochi mesi un allarme planetario, un'emergenza che l'Europa affronta investendo milioni di euro per fare incetta di farmaci e prenotando vaccini che ancora non esistono e per la quale George Bush negli Stati Uniti spenderà 7 miliardi di dollari e dispiegherà l'esercito...

RICERCA OGM: "E' COME CHIEDERE ALL'OSTE SE IL VINO E' BUONO" 30/1/2006
Nella Pianura Padana il flusso genico del mais, in condizioni ottimali, scende al di sotto della soglia critica dello 0,9% ad una distanza dalla fonte di polline di 17,5 metri e al di sotto dello 0,5% a 30 metri...

10 RAGIONI PER COMPRARE CIBO LOCALE 10/10/2005
Il movimento a favore del cibo locale, quello prodotto e venduto direttamente nelle aziende agricole, è in pieno sviluppo in molte parti del mondo occidentale e sta dando i suoi risultati in
termini di sostegno a una agricoltura a misura umana e alla biodiversità agraria...

PARMIGIANO OGM: IL CONSORZIO " CONTAMINATI I MANGIMI" 4/10/2005
Eppure fa un certo effetto sentir dire - lo ha dichiarato a Il salvagente - che il latte utilizzato per il parmigiano proviene da mucche alimentate con soia geneticamente modificata.
«Per i mangimi non vale la prescrizione sull'origine delle materie prime, e quindi, poiché le aziende sono costrette a procurarsi soia dai paesi extra Cee, utilizzano anche soia e mais transgenici»...

IRAQ: I CONTADINI OBBLIGATI A COMPRARE SEMENTI MONSANTO 15/9/2005
La ricostruzione dell’Iraq procede a gonfie vele. Il Paese viene arricchito ogni giorno, a cura degli occupanti americani, delle migliori leggi già praticate dalla civiltà occidentale.
Una di tali leggi, dettata dall’ «autorità provvisoria» (occupante) e dal suo zar oggi dimessosi, Paul Bremer...

DANNI AI TOPI NUTRITI CON GLI OGM 24/5/2005
Dossier segreto della Monsanto rivelato dalla stampa britannica. Reni più piccoli del normale, anomalie nel sangue che fanno pensare a un serio attacco al sistema immunitario, possibilmente a un tumore. È la prova che alcuni alimenti geneticamente modificati (Ogm) possono a lungo termine essere nocivi all’organismo?

RISO CON GENI UMANI 25/5/2005
A Tokyo ricercatori inseriscono nel riso un gene prelevato dal fegato umano (il "tocco" umano renderebbe la pianta resistente a una dozzina di pesticidi...) Gli scienziati hanno dato il via a esperimenti di introduzione di geni di esseri umani in coltivazioni per il consumo aprendo nuovi drammatici orizzonti alle tecniche di manipolazione genetica...

USA: PER 4 ANNI VENDUTO MAIS OGM NON AUTORIZZATO 1/4/2005
Syngenta ammette: 15.000 ettari seminati per errore con i semi sbagliati. Per quattro anni. L'azienda non ha voluto fornire una lista dei paesi a cui è stata venduta la varietà non autorizzata. L'Environmental Protection Agency sta indagando...

STUDIO CONFERMA: LE COLTIVAZIONI OGM DISASTRO PER L'ECOSISTEMA 27/3/2005
L’introduzione in Gran Bretagna di colture geneticamente modificate non ci sarà, almeno per il prossimo futuro: l’ultima di una serie di sperimentazioni indipendenti attuate negli ultimi quattro anni su ordine del governo per verificare i pericoli degli Ogm per l'ambiente ha infatti dimostrato, per l'ennesima volta che tali colture sono pericolose per l’ecosistema...

ATTACCO ALLE PATATE ASSASSINE 18/1/2004
Con sorpresa di Pusztai, tuttavia, i ratti nutriti con le patate geneticamente modificate mostrarono una serie di cambiamenti inaspettati e preoccupanti nella dimensione e nel peso degli organi, tra cui il fegato, il cuore e il cervello...

IL MITO E LA NECESSITA' DI ZONE LIBERE DA OGM 5/11/2004
Di fronte al pericolo della diffusione di coltivazioni OGM, cittadini provenienti da tutto il mondo, nel tentativo di proteggere la loro economia, il loro ambiente e la loro salute, stanno stabilendo quelle che saranno le “zone libere da OGM– pezzi di terra e persino intere nazioni, dove i raccolti geneticamente modificati non possono essere seminati...

IL COORDINATORE SCIENTIFICO DELL'INRAN: "GLI OGM, UNA COLOSSALE MISTIFICAZIONE" 1/09/2004
Gli OGM panacea dei problemi mondiali dell’alimentazione? «Una sciocchezza sostenuta dalle multinazionali del settore e da certi idioti che pretendono di essere degli scienziati. Gli OGM sono funzionali alla politica di conquista dei mercati da parte delle aziende che vogliono accaparrarsi l'agricoltura mondiale con i brevetti»...

BAMBINI RUSSI VITTIME DI BIO ESPERIMENTI 13/06/2004
I produttori di pappe per bambini hanno condotto uno spietato esperimento su i neonati russi. Gli scienziati hanno testato i campioni delle marche più popolari di pappe per bambini vendute nei supermercati russi. I risultati ottenuti sono semplicemente scioccanti: il 70% dei campioni contenevano organismi geneticamente modificati (Ogm)... 

LA FINE DELLA MORATORIA SUGLI OGM E' UNA SCELTA PERICOLOSA 10/06/2004
L'approvazione da parte della Commissione Europea di una nuova varietà GM per l'uso alimentare e' una scelta infelice, miope e pericolosa. Uno studio pubblicato in febbraio finanziato dal governo inglese conferma l'avvenuto trasferimento di geni dalla soia GM ai batteri dell'intestino umano...

"DANNI COLLATERALI", CRIMINI DI GUERRA E OGM 20/05/2004 Marcello Pamio
In Medioriente la situazione è così allarmante e tesa che basta festeggiare un matrimonio o manifestare pacificamente in strada per finire ammazzati impunemente...

OGM: L'INGANNO A TAVOLA 28/04/2004
Il 23 maggio 2003 il presidente Bush ha avviato un’«iniziativa per mettere fine alla fame in Africa» grazie ai cibi geneticamente modificati (OGM). Inoltre ha incolpato l'Europa di ostacola­re gli sforzi per debellare la fame, a causa di «paure infondate e non scientifiche»...

CONTRO GLI OGM LE NUOVE NORME NON BASTANO, ANCORA INGANNI UE PER I CONSUMATORI 20/04/2004
In questi giorni sono entrati in vigore i due Regolamenti il n. 1829/2003 e 1830/2003 sull’etichettatura e la tracciabilità degli ogm che danno il via alla commercializzazione di cibi transgenici etichettati. Fino ad oggi le materie prime ogm o contenenti una percentuale di ogm...

DAI SEMI DELL'INGANNO AI SEMI DELLA LIBERTA' 16/04/2004
I giganti del biotech come Monsanto stanno usando l'ingegneria genetica per arrivare a controllare le nostre vite e i nostri sistemi alimentari, attraverso la menzogna e la paura. Non manipolano solo la vita, ma anche i fatti. Ed ecco finalmente in "L'inganno a tavola"...

LA COMUNICAZIONE INCONTROLLABILE E LE BIOTECNOLOGIE 01/04/2004
La comunicazione scientifica in grossa parte del globo terrestre fortunatamente non in tutto, avviene attraverso i mezzi di comunicazione di massa, i quali si sostituiscono alla conoscenza diretta anche a ciò che attiene all’ambito alimentare generando una forma di cultura non più quindi im-mediata, tradizionale, culturale, ma al contrario...

INDIA, GUERRA SUL PANE BREVETTATO: I CONTADINI CONTRO LA MONSANTO 17/02/2004
E’ battaglia sul pane indiano. I contadini del paese asiatico accusano la Monsanto di aver «rubato» - attraverso il brevetto Ep445929 depositato a maggio allo European Patent Office – il frumento Nap Hal, con cui da secoli viene prodotto il «Chapati», il loro croccante e gustoso pane nazionale...

DIETRO I SI DELLA CLONAZIONE, IL VECCHIO SPETTRO DELLA EUGENETICA 06/02/2004
“Nel '32 New York ospitò gli studiosi che sostenevano la selezione delle nascite. In America molti Stati praticavano la sterilizzazione dei «meno adatti alla vita». Nell'agosto del 1932 (attenti alla data: un anno prima che Hitler andasse al potere a Berlino) si tenne a New York il terzo Congresso internazionale di Eugenetica...

LE INCERTEZZE DELL'INGEGNERIA GENETICA 11/01/2004
L’ingegneria genetica ha permesso agli scienziati di congiungere i geni dei pesci con quelli dei pomodori, di inserire geni virali nelle zucche, geni batterici del mais e geni umani e geni umani nel tabacco (per far «crescere» prodotti farmaceutici). Già si stanno sviluppando piante...

L'OGM CHE PARLA 15/12/2003
Da anni l’ostacolo maggiore alla penetrazione degli Ogm sul mercato globale è un nome familiare dai confini incerti: si chiama opinione pubblica.
Soprattutto quella del Vecchio Continente, dove gli Ogm vengono guardati con sospetto e dove persino i britannici...

NON BREVETTIAMO LA VITA 21/11/2003
Non uno dei ritrovati biotecnologici nasce con il puro intento altruistico e di sviluppo della specie umana. Assolutamente no, le multinazionali di Frankenstein in quanto società private esistono per produrre profitto e non per costruire un mondo migliore...

GLI OGM FANNO MALE ALL'AMBIENTE
La prima, grande sperimentazione compiuta sulle coltivazioni transgeniche parla chiaro: l’impatto sulla biodiversità è negativo. Il commento dell’Independent...

DALLE MANIPOLAZIONE GENETICHE ALL'INVASIONE DELL'UOMO
Chi è Dolly? Una pecora. Chi è Galileo? Un toro. Il più grande intervento invasivo su un essere vivente, paradossalmente, fornisce un nome: e quindi riconosce una soggettività a degli animali non solo considerati – da sempre – macchine...

LA SFIDA DEGLI OGM
La moratoria europea all'autorizzazione dei cibi transgenici, in vigore da cinque anni, sta per scadere. Le lobbies contrapposte affilano le armi, e anche il vertice dei G8 in corso a Evian ripropone la divaricazione euro-americana...

LA GUERRA DEGLI OGM SBARCA A CANCUN
Dopo essere a tenere buone le corporation dell’agribusiness durante l’attacco all’Iraq, Bush annuncia l’intenzione di denunciare l’Europa al WTO perché venga duramente sanzionata la scelta ogm-free...

SI APRE LO SCONTRO TRA USA ED EUROPA
Dopo anni di minacce, gli USA (insieme a Canada, Australia, e altri stati) hanno deciso di portare l’Europa davanti al «tribunale» del WTO.  L’Europa è accusata di mantenere una moratoria che impedisce la coltivazione (non l’importazione) di OGM sul territorio europeo...

BIOTECNOLOGIE E CIBI TRANSGENICI
L'uso dell'ingegneria genetica in agricoltura e nella produzione degli alimenti ha un impatto non soltanto sull'ambiente e la biodiversità ma anche sulla salute umana...

GLI OGM SI TRASMETTONO ALL'UOMO
Il DNA modificato dei cibi transgenici può essere acquisito dai batteri che popolano il nostro intestino. La denuncia viene dai Verdi che ieri hanno rilanciato in Italia i risultati di un'indagine condotta dall'Università di Newcastle e pubblicata dal quotidiano "Guardian"...

TROPPI OGM NASCOSTI NEGLI SCAFFALI
Quanti prodotti alimentari contenenti organismi geneticamente modificati sono negli scaffali dei supermercati? E quale è la percentuale di Ogm contenuta?...

home page