Vai al contenuto

Marcello Pamio – 19 luglio 2022

Già a marzo 2022 il ministro dell'Innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao al forum ANSA aveva dichiarato: “Stiamo pensando ad una piattaforma per l'erogazione di tutti i benefici sociali, il nome provvisorio è IDPay, tutto direttamente in digitale, addirittura in pagamento anticipato, senza bisogno di dover anticipare i soldi, venire riconosciuti nel punto vendita e ricevere l'ammontare di bonus di voucher grazie alla piattaforma” e si può partire “già da quest'anno”.
Vogliono entro il 2022 arrivare ai pagamenti e ai servizi digitali con IDPay, una piattaforma che permetterà ai sudditi di accedere … Leggi tutto...

Credit cards

Marcello Pamio - 20 aprile 2022

Con la scusa di contrastare l’evasione fiscale e il riciclaggio, il regime vuole far sparire dalla circolazione la moneta. La nostra beneamata lira coniata nel 1860 a Firenze, venne in prima battuta scaricata nel cesso da un giorno all’altro dopo 140 anni, con l’introduzione dell’euro!
Ora tocca alla moneta europea scomparire, lo hanno già detto.

Ma come metterla al bando, per fare posto alle monete elettroniche molto più controllabili (e non mi riferisco alle criptovalute, anche se la strada imboccata è quella)?
Semplice: basta dire agli schiavi che meno cartamoneta c’è in … Leggi tutto...

San Giorgio e il drago nel dipinto a olio su tela di Paolo Uccello

Marcello Pamio

La leggenda di San Giorgio e il drago è una delle più antiche rappresentazioni del martire-cavaliere che combatte il male, simboleggiato dal drago.
Tra gli uccisori del mostro nessuno ha riscosso tanta venerazione quanto appunto San Giorgio e infatti non è un caso che sia il patrono di vari paesi, tra cui l’Inghilterra.
I cristiani si identificarono facilmente nel santo coraggioso che aveva liberato una terra in mano agli infedeli: come santo protettore dei crociati, nessuno era più adatto di lui.

E’ così importante … Leggi tutto...

Marcello Pamio

La guerra è lo strumento fondamentale dell’economia! Viene imposta come desiderio di supremazia e di potenza mercantile, geopolitica e militare, ma dietro c’è il sistema bancario internazionale, senza il quale non sarebbe possibile realizzarle.
L’obiettivo delle banche non è il controllo del conflitto in sé, ma il controllo del debito che il conflitto produce.

Il grande valore di una guerra, il vero valore sta nel debito che genera. Se controlli il debito, controlli tutto!

E la finanza internazionale controlla tutto!

Lo scontro russo-ucraino non fa eccezione, anche se in questo caso siamo di fronte a qualcosa di diverso, … Leggi tutto...

di Emanuela Lorenzi, 2 aprile 2022

DANNI COLLATERALI

Potrà il tuo minuto sopracciglio
non ancora corrugato sul mondo,
figlio,
reggere aperto e furibondo
l'insostenibile leggerezza
di quest'aria cinica
come gabbiano sopra il mare
in picchiata sul muro egoista
contro cui sbatte l'Ibis eremita
e lo sguardo del bambino siriano
schiacciato fra cielo e terra
sotto la nostra bomba altruista?

(Hai detto, dritto nel petto
«Se si chiama pace perché si fa con la guerra?»)

Alcuni bambini sono più uguali di altri.
Sono versi ispirati di getto qualche tempo fa dall’acuta osservazione di mio figlio sull’ossimorica narrazione della “guerra di pace”, … Leggi tutto...

Marcello Pamio – www.disinformazione.it

Le criptovalute sono dal punto di vista tecno-ideologico una genialata pazzesca. La comprensione del funzionamento non sono proprio alla portata di tutti, ma cercheremo con i limiti del caso, di aprire una finestra sull’argomento per cercare di comprendere cosa sono queste “monete”, quali sono i benefici e i rischi.
La criptovaluta o criptomoneta (che chiamerò per semplicità cripto) è una forma di valuta digitale, quindi virtuale o elettronica che usa una speciale crittografia per proteggere le transazioni.

Dimenticate all’istante un’autorità emittente o regolatrice centrale, come una banca, perché le cripto utilizzano un sistema decentralizzato (peer-to-peer) per … Leggi tutto...

Marcello Pamio – 6 marzo 2022
In tempi non sospetti, il 3 dicembre 2014 candidamente “Il Sole 24Ore” pubblica un interessante articolo che spiega tutto. Lo spiega ovviamente a chi ancora un encefalo funzionante dentro la scatola cranica, per tutti gli altri c’è sempre Fabio Fazio e Bruno Vespa.
L’ebreo ungaro-statunitense George Soros, oltre a tutte le rivolte e rivoluzioni colorate, ha finanziato anche il nuovo governo dell’Ucraina.
Il Sole 24Ore si para il culo dicendo che «non sono notizie da sito complottista: lo scorso maggio (2014) lo stesso Soros ha detto a Fareed Zakaria di CNN d’aver contribuito a … Leggi tutto...

Marcello Pamio – 5 marzo 2022
Ufficialmente siamo ancora in emergenza sanitaria, e fino a dicembre in emergenza nazionale per il conflitto militare in Ucraina. E cosa fa il governo? Vota la riforma del catasto!
So bene che in questo periodo storico le cose più difficili da trovare in circolazione non sono i filorussi, ma i neuroni. Ma scusate che fretta c’era? Come mai una tale urgenza da rischiare, come infatti è avvenuto, di far cadere il governo? Semplicissimo: si chiama Grande Reset!
Aumentando i costi e le tassazioni alle famiglie che possiedono case di proprietà (si parla di migliaia … Leggi tutto...

Se dovesse passare il marchio nazista il processo di controllo sarà irreversibile!
L’obiettivo occulto è costringere la popolazione all’ID digitale!

Vogliono la totale sorveglianza e il controllo su tutti gli esseri umani, esattamente come in Cina!

Tutto ciò avverrà attraverso la sparizione della moneta cartacea e la creazione di quella elettronica (società cashless), passaporti vaccinali di identificazione, identità digitale QR, biometria, microchip, dispositivi intelligenti, ecc.

Per esempio le funzionalità biometriche (impronte digitali, iride e riconoscimento vocale) interesseranno il 95% degli smartphone entro il 2025.

Tracciamento totale e collegamento con la tessera sanitaria, fascicolo sanitario elettronico e le varie app (PagoPa, … Leggi tutto...

Il titolare del trattamento dei dati del lasciapassare è il Ministero della Salute.
Il gestore dell’attività, in teoria, ha solo l’obbligo di controllare l’esistenza in capo ai suoi clienti di questo documento.
Non può conservarsi una copia del documento, non può segnarsi il nome dei clienti che entrano con o senza il documento, non può fare nessun tipo di conservazione dei dati perché appunto non è il titolare del trattamento. Quindi tutte le attività di gestione dei dati personali non le può fare.

Come comportarsi di fronte alle forze dell’ordine:
Arriva il poliziotto e mi dice: “lei che è Leggi tutto...


Abbiamo un potere enorme, in tasca, e non lo sappiamo!
Qualsiasi attività commerciale che rispetti i diritti umani e le libertà individuali va aiutata e sostenuta economicamente.
Gli altri, che chiedono tamponi e/o pass vaccinali vanno evitati, boicottati e lasciati al loro triste destino.
La Verità è figlia del tempo, per cui vedremo chi avrà ragione!… Leggi tutto...

Marcello Pamio

Come sarà il futuro dell’umanità? Il settimanale Panorama ha intervistato il dottor Peter Schwarts, ingegnere aeronautico di formazione, ma diventato uno dei più apprezzati futurologi a livello globale.
Lo ha voluto perfino Steven Spielberg per aiutarlo ad immaginare il mondo del suo film “Minority Report”.
Schwarts ha partecipato alla creazione di Arpanet, l’antesignana rete che poi è diventata internet, ha contribuito al programma Apollo della Nasa e i suoi libri (“The art of the long view” e “The long boom”) sono manuali adottati dalle più blasonate business schools. Collabora anche con la Rockefeller Foundation...
Stando alle previsioni, ne … Leggi tutto...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK Ok