Vai al contenuto

Viene dosata nel sangue una proteina specifica detta Psa (Antigene Prostatico Specifico).
Il valore soglia (deciso per alzata di mano 😔) è 4 ng/ml, ma da anni stanno spingono per la biopsia con Psa 2,5! 😳


Stiamo parlando di 4 miliardesimi di grammo per millilitro di sangue! Quantità infinitesimali anche per le apparecchiature più sofisticate!

Pochi sanno che il livello del Psa varia moltissimo con l’età, con le dimensioni della ghiandola, per una banale infiammazione (prostatite) e può dipendere da stimoli meccanici (sforzi fisici, attività sessuale, sfregamento della sella della bici, ecc.).
E' una pericolosa presa per il … Leggi tutto...

Il colesterolo è prodotto ogni giorno dall'organismo, soprattutto dal fegato (circa 2 grammi) e pochissimo tramite l'alimentazione (circa 0,1 grammi).
E' il costituente principale delle membrane cellulari; è il precursore degli ormoni steroidei utili nella lotta o fuga (cortisolo, testosterone, estradiolo, ecc.) e della Vitamina D.
Il cervello, le guaine mieliniche e tutte le ghiandole endocrine ne abbondano!
Vi basta per comprendere che questo sterolo è la sostanza più vitale che abbiamo? Ed è proprio per questo che non può esistere un valore di sicurezza. Non può esistere per il semplice fatto che per l'organismo è linfa vitale.
I "valori … Leggi tutto...

Ebbene si, noi complottisti avevamo ragione su tutta la linea!
Adesso viene fuori che il Procuratore generale dello Stato del Kansas, Kris Kobach ha accusato l’azienda farmaceutica ashkenazita Pfizer di aver nascosto informazioni critiche sulla sicurezza del diserbante genico!
L'accusa è di aver ingannato i cittadini sulla sicurezza e l'efficacia del suo vaccino contro il Covid-19.

Poco dopo il lancio del Comirnaty all'inizio del 2021, Pfizer avrebbe nascosto le prove che riconducevano alla somministrazione del siero possibili complicanze gravi come l'aborto spontaneo, nonché miocardite e pericardite.
Ma è ovvio che quelli della Pfizer non potevano mica dire che la sbobba … Leggi tutto...

Ecco la colazione del super eroe, quella che faccio ogni mattina, sbafandomi due ovetti minimo.
Così dovrebbe presentarsi un uovo come dio comanda, fatto da galline felici alimentate in modo sano: il tuorlo dev'essere di un arancione vivo ricco di sostanze e non giallo pallido!
La cottura migliore è quella che cuoce l'albume e mantiene il tuorlo più crudo. Quindi cottura alla coque, in camicia o all'occhio di bue.

Le uova, come dico spesso, sono un vero e proprio super food in grado di apportare: Vitamine A, B, B2, B3, B6, B7, B12, E, D, K; Potassio, Zinco, Tiamina, Riboflavina, … Leggi tutto...

Il primo segnale del dismetabolismo di carboidrati e lipidi è la steatosi epatica.
Il glucosio che arriva con la dieta nella cellula epatica ha due strade: produrre energia o depositarsi sotto forma di glicogeno.
A digiuno un individuo utilizza circa 200 grammi di zuccheri nelle 24 h e quindi è necessario un apporto di glucosio continuo per garantire ai tessuti l’energia sufficiente.
L’omeostasi del glucosio, cioè la stabilità della sua concentrazione plasmatica, dipende dall’assorbimento intestinale, dall’utilizzazione dei tessuti e dal dispendio energetico.

Tutte queste operazioni passano obbligatoriamente attraverso il fegato.
Tra gli ormoni interessati ci sono l’insulina e il glucagone. … Leggi tutto...

La pianta del piede è una delle zone più ricche di terminazione nervosa: circa 1300 per pollice quadrato. Ce ne sono di più rispetto ad ogni altra parte del corpo.
Come mai la Natura ha concentrato tutte queste terminazioni proprio lì? Ovviamente per mantenerci in contatto con la Terra!
Oggi sappiamo che l'energia elettrica è presente sulla superficie terrestre sotto forma di elettroni liberi, e l'uomo da milioni di anni ha attinto a tale energia attraverso i piedi.

L'invenzione delle scarpe moderne è deleteria perché ci ha separato da questa importantissima fonte energetica.
Ricordo che l'uomo è un conglomerato di … Leggi tutto...

L’ideologia che considera l’aumento numerico della popolazione come la principale causa della fame, della scarsità delle risorse e della povertà umana, proponendo come soluzione il controllo delle nascite, va sotto il nome di malthusianesimo.
Il nome deriva da Thomas Robert Malthus (1766-1834) un pastore americano, più noto come economista o demografo.

Le sue teorie sulla depopolazione sono tra le più influenti e controverse della storia degli ultimi 200 anni, ma purtroppo attualissime.
Malthus nacque nel 1766 a Survey da una famiglia benestante di proprietari terrieri.
Studiò a Cambridge dove si laureò in Lettere, specializzandosi successivamente in matematica e filosofia. Nel … Leggi tutto...

Ragazzi dopo questa notizia dovrò buttare nel cesso il mio penultimo libro, quello sul colesterolo (l'ultimo è sul diabete).
Per cui vi invito ad acquistarne qualche copia prima che diventi introvabile!
Ecco la sconvolgente notizia:

DUE sole iniezioni all'anno per evitare infarto, ictus e trombosi!!!

Ecchecazzo!!!
Una specie di vaccino contenente una molecola a dir poco miracolosa in grado di abbattere il colesterolo bastardo, ovviamente LDL.

L'acqua di Lourdes si chiama 𝗜𝗻𝗰𝗹𝗶𝘀𝗶𝗿𝗮𝗻 ed è prodotta dalla 𝗡𝗼𝘃𝗮𝗿𝘁𝗶𝘀.

𝗨𝗻𝗮 𝘀𝗼𝗹𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗶𝗻𝗶𝗲𝘁𝘁𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗱𝗮 𝟮𝟴𝟰 𝗺𝗴, 𝗰𝗼𝘀𝘁𝗮 '𝘀𝗼𝗹𝗼' 𝟰.𝟲𝟱𝟵,𝟴𝟮 𝗲𝘂𝗿𝗼!!!😳
Avete capito il vaccino?
Una peretta ogni 6 mesi, per la modica cifra … Leggi tutto...

L’intestino tenue è formato da tre parti distinte: duodeno, digiuno e ileo.

Per lo scopo di questo articolo ci interessa il digiuno, un tratto lungo circa 20 cm sempre vuoto. Il cibo passa dallo stomaco dal duodeno e scorre verso la parte finale del tenue per giungere al colon. Il digiuno è vuoto perchè lavora come il codice a barre nelle casse dei supermercati: registra e scansiona tutto il cibo che passa, quindi registra l'informazione degli alimenti ma anche tutto quello che il cervello sta vivendo in quel preciso momento!
Le proteine passano molto velocemente in questo tratto intestinale, ed … Leggi tutto...

Le persone sono ancora convinte che i prodotti solari - gentilmente offerti dalle industrie chimiche - siano pensati per la loro salute. Poveri, non capiscono che le aziende producono esclusivamente per il proprio fatturato e che della salute della plebe non gliene può fregare di meno.

Veniamo al punto: gli ingredienti usati per la protezione solare dovrebbero essere testati accuratamente per potenziali effetti sulla salute a breve, a medio e a lungo termine. Simili test includerebbero quelli di tossicità per irritazioni e allergie cutanee, oltre a testare l'assorbimento della pelle, il potenziale di tossicità del sistema ormonale e i danni … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 2 novembre 2023

Pain Hustlers è il classico film basato su una storia vera! E' il nuovo lavoro della brava e bella Emily Blunt e Chris Evans.
Liza Drake (Emily Blunt) conduce una vita dura; è la madre single di una figlia adolescente, abita in uno squallido motel della Florida e sbarca il lunario in uno strip club.
E' una donna sfortunata ma molto ambiziosa e quando conosce Pete Brenner (Chris Evans) la sua ambizione esplode…
Il film è stato ispirato da un articolo del New York Times del 2018 di Evan Hughes intitolato “The Pain Leggi tutto...

Il 28 ottobre 2020 il ministro dallo sguardo vigile Speranza, sospese l'entrata in vigore del DM 1° ottobre 2020 sull'aggiornamento della Tabella contenente l'indicazione delle sostanze stupefacenti e psicotrope. In particolare sull'inserimento dei medicinali delle composizioni di cannabidiolo (CBD) estratto dalla Cannabis.

In pratica volevano far diventare "medicinale" il CBD, un cannabinoide estratto dalla cannabis, che a differenza del THC non provoca alterazioni psichiche, ma al contrario può aiutare l'organismo con numerosissimi effetti benefici. Ed è proprio questo il problema: funziona alla grande.

Il 7 agosto 2023 il medico Orazio Schillaci, attuale ministro della salute, revoca la sospensione del … Leggi tutto...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK Ok