Vai al contenuto

A cura del Dr. med. Zaki Asalli / www.microscopiacamposcuro.it - 23 febbraio 2023

Innanzitutto desidero assicurarvi che l’analisi che verrà esposta in questo articolo è frutto di una mia esperienza ventennale di studio, ricerca e pratica con la metodica della Microscopia in Campo Oscuro, e NON frutto di opinioni improvvisate da parte di una persona sprovveduta in questo campo.
Ultimamente si parla e si mormora molto attorno al fenomeno cosiddetto “IMPILAMENTI dei Globuli rossi“, sulle sue caratteristiche e coincidenze durante l’analisi di una goccia di sangue vivo mediante la microscopia in campo oscuro (Dark field Microscopy/Iive Blood Analaysis).… Leggi tutto...

Marcello Pamio 9 febbraio 2023
Con 49 voti favorevoli, 18 contrari e 6 astenuti, la Commissione per l’Industria, la ricerca e l’energia del parlamento europeo ha dato il proprio riscontro positivo alla proposta di revisione della direttiva sulle case green. La direttiva che farà affossare il mercato immobiliare mandando sul lastrico milioni di cittadini italiani. Mi riferisco alla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra nel settore edile entro il 2030. Il processo dovrà portare il comparto a essere climaticamente neutro entro il 2050. Tradotto: gli edifici residenziali dovranno raggiungere una classe di prestazione energetica minima di tipo E … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 9 febbraio 2023
Il direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesu ha dichiarato che "dobbiamo prepararci" a una potenziale pandemia di influenza aviaria umana H5N1. 😂😂😂
Tutto il mondo deve prepararsi perché il ceppo H5N1 è passato dagli uccelli ai mammiferi. In UK dal 2021 hanno segnalato 9 casi tra lontre, visoni e volpi.
Vi sblocco un ricordo: Mucca pazza (2001), Sars (2002), Aviaria (2005), Suina (2009), Zika (2015), Ebola (2019), Sars-2 (2020). Hanno quindi scomodato: vacche, polli, uccelli, suini, zanzare, pipistrelli, pangolini e domani saranno visoni e volpi…
La colpa casca come sempre sugli animali, tralasciando casualmente … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 4 febbraio 2023
È tempo che la comunità scientifica ammetta che ci sbagliavamo su COVID, e che questo è costato vite umane!
Il mainstream sta facendo mea culpa sulla gestione criminosa della psicopandemenza!
Dopo il Wall Street Journal ora tocca al settimanale a stelle e strisce Newsweek!
Il dottor Kevin Bass critica pesantemente la gestione: "la comunità scientifica (CDC, OMS, FDA) e i loro rappresentanti hanno ripetutamente sopravvalutato le prove e fuorviando il pubblico sulle proprie opinioni e politiche, tra cui l'immunità naturale rispetto a quella artificiale, la chiusura delle scuole e la trasmissione delle malattie, la … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 24 gennaio 2023
Ebbene sì, mancava questa all'appello! Dopo averne sentite di tutti i colori, forse mancava proprio il blu…
La famosissima quanto pericola pillola blu, aiuterebbe a migliorare non solo la salute maschile, cioè l'erezione, ma ridurrebbe anche il rischio di malattie cardiache!
Non male come notizia in questo periodo di ecatombe tra malori e morti inspiegabili (solo per la medicina).
I geni che che hanno fatto questa scoperta, scusate del "cazzo", sono i ricercatori della University of Southern California. Hanno esaminato 70.000 uomini con un'età media di 52 anni, con diagnosi di disfunzione erettile. Hanno … Leggi tutto...

Marcello Pamio – 23 gennaio 2023
Nel 2013 l’ashkenazita Angelina Jolie si è fatta estirpare (così ha detto) le mammelle con una doppia mastectomia, e visto che c’era anche le ovaie, con l’intento di prevenire il cancro. 😂😂😂
Dieci anni dopo tocca alla modella Bianca Balti (nella foto) farsi togliere entrambi i seni preventivamente, per poi propagandare su Instagram le foto da nuda con le cicatrici.
La mastectomia è un intervento molto invasivo e può creare dei seri problemi ad una donna!
Questa spettacolarizzazione della malattia è da vomito, perché potrebbe indurre giovani ragazze all’emulazione. E lo fa.
La prevenzione … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 20 gennaio 2023
A Davos è stato intervistato l’amministratore delegato dell'americana Moderna Inc., il francese Stéphane Bancel, e costui candidamente confessa come durante l'edizione di Davos del 2020 stavano già «lavorando su un vaccino per il Covid»!
Giustamente l'intervistatrice ricorda che all'epoca «il Covid-19, in realtà, nemmeno esisteva». In effetti la celebrazione a Davos per il 50esimo anniversario del World Economic Forum (Wef) è iniziata il 21 gennaio del 2020. Quindi come la mettiamo? Il CEO di Moderna conferma che «sì, non aveva ancora un nome» il virus!
Dopo questa sconvolgente ammissione nessuno ha chiesto lumi a … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 13 gennaio 2023
Lo diciamo da anni che le auto elettriche, così come sono pensate e costruite con l'odierna tecnologia rappresentano un mega pacco.
Nonostante il marketing e la spinta dei venduti tecnocrati della UE non c'è verso: gli alti costi delle auto, i problemi di durata e smaltimento delle batterie, il prezzo sempre più per la ricarica fanno sì che la gente non abbocca all'amo. Un amo molto velenoso che porta al Great Reset…
E lo dicono i numeri, quei dati che cercano di celare. A novembre il mercato delle auto convenzionali è cresciuto del 21%, … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 13 gennaio 2023
Ho appena ricevuto da un amico questa foto scattata in un supermercato della Grande Distribuzione del Trentino.
Erano tutti pronti al via per rifilarci gli insetti. Attendevano solo il nullaosta ufficiale e ovviamente la propaganda del regime attraverso i vari testimonial entomofagi come lo chef Massimo Viglietti, il presentatore Carmine Del Grosso, la checca/isterica Alessandro Cecchi Paone, l'attrice spaziale Samantha Cristoforetti e tutti gli altri buffoni venduti al Sistema…
Non muovono il culo per difendere i sani prodotti Doc, e non impediscono la sparizione delle nostre tradizioni culinarie, mentre invece sono tutti … Leggi tutto...

Marcello Pamio – 13 gennaio 2023
I ricercatori dell’ISS, Dipartimento di Oncologia e Medicina Molecolare nell’ambito del progetto BiliGect (Biopsie liquide) hanno definito oltre 1.000 nuovi marcatori in grado di individuare il tumore della prostata, polmone e colon e ovviamente suggerire terapie mirate.
In pratica hanno isolato e analizzato delle piccole vescicole (esosomi) rilasciate dai tumori nel sangue per verificare le aberrazioni! Nel paradigma vigente il tumore è infatti una aberrazione, un errore di Madre Natura che fa crescere qualcosa dentro di noi nell’anarchia e senza motivo (per sfiga o per genetica difettosa). In cotanta visione annichilente, le bombe atomiche … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 10 gennaio 2023
L'eccesso di morti nel 2022 è tra i peggiori degli ultimi 50 anni.
Più di 650.000 decessi sono stati registrati nel Regno Unito nel 2022, il 9% in più rispetto al 2019. Ce lo dice la serissima BBC, per cui quei 650mila andrebbero moltiplicati: chissà quanti sono realmente schiattati nell'ultimo periodo!
Comunque sia rappresenta uno dei più alti livelli di morte in eccesso nell'ultimo mezzo secolo!
Questo ha sollevato domande sul motivo per cui muoiono ancora più persone del normale. E' così complesso stabilirlo, vero?
Tirano in ballo di tutto come l'inesistente Covid: "alcuni … Leggi tutto...

Marcello Pamio - 7 gennaio 2023
Questo articolo proposto dall'amico Maurizio Blondet è assai interessante e va letto tutto fino alla fine!
Una recente indagine di laboratorio eseguita un patologo americano rivela che per le iniezioni del diserbante, non c'è stato un minimo di controllo di qualità. Fin qui nulla di nuovo direi. Ne hanno analizzate 100!
Alcune fiale erano soluzione salina, mentre altre erano cariche di contaminanti vari, come il tristemente noto PoliEtilenGlicole (PEG) che può causare shock anafilattico e impedire una corretta risposta immunitaria! Mediante la spettrometria di massa ha rivelato la presenza di particelle metalliche: alluminio, silicio, … Leggi tutto...

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK Ok